Capriate

Capriata in legno di castagno
Capriate

La capriata è un elemento architettonico (detto anche incavallatura o cavalletto) composta da una travatura reticolare piana posta in senso verticale, usata come base di un tetto a falde inclinate
La struttura è in grado di annullare le spinte orizzontali per merito della particolare forma triangolare,  l’elemento orizzontale (catena) costituisce la base del triangolo e supporta gli sforzi di trazione annullando le spinte degli elementi obliqui (puntoni), che stabiliscono la pendenza del tetto. I puntoni sono uniti ad un elemento verticale situato all’interno alla capriata (monaco) in grado di irrigidire la struttura, ed insieme ad altri elementi (saette - contropuntoni) con inclinazione opposta ai puntoni, limitano la flessione scaricando sul monaco stesso la forza di compressione.

schema capriata 500

Le capriate costruite in legno di castagno, garantiscono un’ottima resistenza al tempo, scarsa sensibilità agli agenti atmosferici e all’umidità, inoltre il legno di castagno sicuro di una buona essiccatura mantiene le sue caratteristiche resistendo alle deformazioni e sollecitazioni.
Le capriate in castagno esteticamente si adattano a spazi stilisticamente diversi, donano contrasto in ambienti moderni e padroneggiano in locali rustici, donando calore e naturalezza.

La Gargiulo legnami è in grado di realizzare e fornire capriate su misura in legno di castagno per ogni tipologia di copertura.

Vai all'inizio della pagina